La Voce

Daniela Gregis una stilista controcorrente

2001-09-29

La notorietà non mi interessa, Io esprimo quel che ho dentro

di Luigina Campana da La Voce di Bergamo del 29 settembre 2001

Si chiama Daniela Gregis, è bergamasca, ha quarantadue anni e cinque anni fa ha deciso di buttarsi a capofitto nel mondo della moda. Stilista autodidatta, a colpi di uncinetto ha fatto breccia nel cuore di chi di moda se ne intende. Marisa, dell'omonima famosa boutique milanese di via Sant'Andrea, ha subito voluto le sue estrose creazioni nelle proprie vetrine. E l'eco della sua filosofia del vestire - uno stile essenziale, pulito, mai banale, mai eccentrico; mutevole come lo spirito di ogni donna - è giunto fino a Londra. Egg, in Kinnerton Street, uno dei più esclusivi negozi londinesi, entusiasta del suo lavoro, non si è fatto sfuggire l'occasione di ospitare la sua ultima presentazione.
Così il 18 settembre un gruppo di venti persone, vestite da capo a piedi da Daniela Gregis, è partito da Bergamo per raggiungere Londra e allestire nelle sale di Egg una sorta di laboratorio dove ognuno aveva un suo compito da svolgere: dipingere, stirare, cucire, lavorare a uncinetto, leggere, suonare, cantare, proprio come se fosse a casa sua.
Questa è stata la presentazione di ''Clementina'', la collezione primavera-estate 2002 della stilista bergamasca, che lunedi verrà riproposta a Milano. 

© daniela*gregis 2018. All rights reserved. P.iva 03441330168