tintinba

autunno*inverno 2021*2022

...il gioco dorme nelle stanze di chi sogna...non ci sono porte... sul tappeto i colori rotolano in preda alla corrente e si sdraiano sui muri finché la luna non richiama la marea...non tutte le cadute arrivano dall’alto verso il basso, tintinba conquista e salta...ogni coreografia è... 

...il gioco dorme nelle stanze di chi sogna...non ci sono porte... sul tappeto i colori rotolano in preda alla corrente e si sdraiano sui muri finché la luna non richiama la marea...non tutte le cadute arrivano dall’alto verso il basso, tintinba conquista e salta...ogni coreografia è unica, ciascuno al proprio posto secondo le regole dei corpi, pronti al ballo, al girotondo della gonna, alla conta dei partecipanti...ci siamo tutti...è il preludio di un inizio, aperta parentesi ( ...la sabbia si rifiuta di gonfiare l’altra metà della clessidra e il gioco smarrito corre tra le fughe delle maioliche...tintinba si sdraia e spera desideroso di indossare quella cascata così densa di colori...lungo il perimetro della stanza il pavimento si increspa, qui le montagne, là foreste fertili...d’un tratto tutte le piastrelle abbandonano la parete in uno stormo variopinto che vola verso l’alto...ripiega la stanza e la ripone nel cappello...tintinba ricorda e impara che il viaggiatore trova il gioco ad ogni passo...

giovedì 5 febbraio ore 18:00
oratorio della Passione piazza Sant'Ambrogio 23a milano
collezione autunno*inverno 2021*2022

 
 
© daniela*gregis 2020. All rights reserved. P.iva 03441330168