semola

autunno*inverno 2012*2013

... scorre la vita, enigmatica ma non troppo, a volte giocosa e forse addirittura magica... gira e rigira, in molte e misteriose direzioni, provoca, insiste e sorride, svela e trattiene, seguendo i suoi fili, tutti i tipi di lane, ma solo naturali, mai trattate e dipinte a... 

... scorre la vita, enigmatica ma non troppo, a volte giocosa e forse addirittura magica... gira e rigira, in molte e misteriose direzioni, provoca, insiste e sorride, svela e trattiene, seguendo i suoi fili, tutti i tipi di lane, ma solo naturali, mai trattate e dipinte a mano, usando il pennello con minime variazioni rispetto al colore naturale: beige, paglia, canapa, bianco sporco a cui si aggiungono, mischiandosi, una scala di rossi sommessi... stoffe e maglie di grana grossa, ruvide, complesse e al tempo stesso primitive, si alternano a quelle più fi ni in un gioco aperto di possibilità, d’invenzioni... il taglio degli abiti non è né ampio né troppo fasciante, capace di adattarsi al corpo e alle situazioni... così è, da sempre e ancora, per le collezioni di daniela gregis: capi fruscianti, da indossare quasi fossero una seconda pelle, senza misure prestabilite, plasmabili... semola, insomma, grezza e pronta ad essere trasformata... non è l’abito a scegliere, ma a farsi scegliere e cambiare... basta crederci... le scarpe restano basse, le borse ricordano un cestino, gli scialli una siepe o un pezzo di cielo... cose dentro il tempo, che impreziosiscono al tatto... sfi lando si farà musica e, forse, con un unico strumento...

daniela gregis collezione autunno inverno 2012 2013 giovedì 23 febbraio 2012 dalle ore 18 alle ore 19 oratorio della Passione piazza Sant’Ambrogio 23a milano

 
 
p.iva 03441330168